Docenti Notizie Notizie in Evidenza

CONCORSO STRAORDINARIO TER SCUOLE OGNI ORDINE E GRADO: POSTI DISPONIBILI NELLE VARIE REGIONI

Il Ministero ha reso noto i posti disponibili per il PROSSIMO CONCORSO STRAORDINARIO TER per le scuole di ogni ordine e grado (infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado).

Probabile pubblicazione del bando entro fine novembre e 30 giorni per presentare le domande. I candidati possono presentare istanza di partecipazione al concorso, in un’unica regione, a partire dalle ore 14.00 del giorno di pubblicazione del bando e fino alle ore 23.59 del ventinovesimo giorno successivo a quello di apertura delle istanze.

REQUISITI DI ACCESSO

  • Per la scuola dell’infanzia\primaria potranno partecipare coloro che siano in possesso di abilitazione all’insegnamento (Laurea in Scienze della formazione primaria o diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002 compreso il diploma sperimentale a indirizzo linguistico).
  • Per la secondaria sono previsti i seguenti requisiti alternativi:
  • Abilitazione nella specifica classe di concorso.
  • Titolo di accesso alla classe di concorso + Tre anni di servizio negli ultimi cinque anni (di cui almeno uno nella specifica classe di concorso).
  • Titolo di accesso alla classe di concorso + 24 CFU conseguiti entro il 31 ottobre 2022.
  • Titolo di accesso alla classe di concorso + 30 CFU (frutto dei nuovi percorsi di abilitazione).
  • Per quanto riguarda gli ITP:
  • Abilitazione specifica, oppure
  • Diploma che dia accesso alla classe di concorso della tabella B allegata al DPR 19/2016 (il titolo di diploma rimane valido fino al 31 dicembre 2024. Dopodiché sarà richiesto il possesso della laurea triennale coerente con la classe di concorso).

REQUISITI DI ACCESSO AL CONCORSO PER POSTI DI SOSTEGNO

La partecipazione al concorso per posti di sostegno richiede il possesso del solo titolo di specializzazione nel sostegno didattico per lo specifico grado.

TITOLI ESTERI

Coloro che abbiano conseguito il titolo di abilitazione\specializzazione all’estero potranno partecipare:

  • a pieno titolo se hanno già ottenuto il riconoscimento oppure
  • con riserva purché abbiano presentato istanza di riconoscimento entro il termine di iscrizione al concorso.

A QUANTE PROCEDURE É POSSIBILE PARTECIPARE?
É possibile partecipare a una sola procedura per ogni grado posto comune e, in aggiunta, una sola procedura per posto di sostegno per ogni grado.

Per esempio:

  • É possibile partecipare per le classi di concorso A-12 e A-22 e, in aggiunta, se il docente ha anche le specializzazioni per il sostegno del I e II grado, potrà partecipare per complessive quattro classi di concorso.
  • É possibile partecipare per A-18, ma non anche per A-19 in quanto sono entrambe classi di concorso dello stesso grado. Si può invece partecipare per A-18 e per sostegno II grado, se in possesso del relativo titolo di specializzazione sul sostegno.

DIRITTI DI SEGRETERIA

Per la partecipazione alla procedura concorsuale è dovuto il pagamento di un contributo di segreteria pari ad euro dieci (10/00) per ogni tipologia di posto per la quale si presenta l’istanza.

PROVE
Le prove si svolgono nella regione per la quale i candidati partecipano al concorso.

POSTI DISPONIBILI

POSTI CONCORSO PNRR 2024

Notizie correlate

AGGIORNAMENTO GPS

aDeScu

TFA VIII CICLO – UNIVERSITÀ IN CUI NON SI SVOLGERÀ LA PROVA PRESELETTIVA

aDeScu

Ambito Territoriale di Caserta -Trasferimenti personale docente di ogni ordine e grado – A.S. 2023/2024

aDeScu

Lascia un Commento